Me lo sono immaginato o è accaduto veramente?

//Me lo sono immaginato o è accaduto veramente?

Me lo sono immaginato o è accaduto veramente?

Me lo sono immaginato o è accaduto veramente?

3-Settembre- 2013

Immaginare, in un viaggio sciamanico, è l’equivalente energetico del decidere.

E’ l’atto iniziale del creare qualcosa di reale.

Decidere è la spinta per intraprendere un movimento verso una direzione voluta. Quando si immagina intenzionalmente ed oltre la paura, ci si dirige verso uno scenario preciso, inizialmente indicato e guidato dalla volontà. Man mano si perdono i contorni del controllo e  ci si dirige naturalmente oltre i portali conosciuti della realtà, fino a raggiungere luoghi mai neppure vagamente esplorati con la fantasia.

Fino a ricevere risposte precise e verificabili.

Ciò che muove tutto è la volontà di andare avanti in cerca dei propri sogni, inoltrandosi nel paesaggio, oltre l’orizzonte.

Ciò che caratterizza la ricerca spirituale è il cimentarsi con un iniziale ignoto oltrepassando porte che, al successivo passaggio, non saranno più barriere ma varchi per la luce.

Quella luce per cui è valsa la pena di intraprendere la ricerca.

RG

 

 

Condividi!
By | 2018-02-22T17:48:24+00:00 settembre 3rd, 2013|Articoli|0 Comments

About the Author:

Rachele

Leave A Comment